Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Sfida-verità tra squadre che si contendono la permanenza in Serie A oggi pomeriggio (ore 15:00) allo stadio “Via del Mare tra il Lecce e la Spal. I giallorossi vengono da due successi di fila contro Torino e Napoli che hanno rilanciato la formazione salentina in classifica e messo in cascina punti importanti in chiave salvezza. I ferraresi hanno invece cambiato allenatore, esonerando Leonardo Semplici ed affidandosi a Gigi Di Biagio.

QUI LECCE– Non mancano i problemi di formazione ed i relativi di dubbi di formazione per mister Fabio Liverani che, oltre agli già indisponibili Meccariello, Babacar e Farias deve fare i conti con il possibile forfait di Riccardo Saponara, alle prese con problemi muscolari che mettono a rischio la sua presenza in campo. In preallarme c’è capitan Mancosu, tra gli eroi del “San Paolo” dopo la splendida rete su punizione segnata ad Ospina. Per il resto, si va verso la riconferma quasi in blocco dello schieramento visto all’opera con Torino e Napoli, con la sola opzione Petriccione che potrebbe riprendersi il posto da titolare a scapito di Deiola. In avanti spazio a Falco e Lapadula.

QUI SPAL– Mister Di Biagio ha avuto a disposizione solo pochi giorni per mettere mano alla squadra biancoceleste. L’ex Ct dell’Under 21 Italiana sembra aver optato per lo schierare una linea di difesa a 4, come sua consuetudine, abbandonando lo schieramento adottato con Semplici, ossia una difesa a 3 ed un centrocampo più robusto che porti 5 uomini a giostrare quando è in fase di possesso o rimpolpare la retroguardia quando c’è da difendere. Indisponibili Cerri, Dabo e D’Alessandro e Vicari non convocati.

Le probabili formazioni:

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Rispoli; Majer, Petriccione, Barak; Mancosu; Falco, Lapadula. All. Liverani

Spal (4-2-3-1): Berisha; Cionek, Tomovic, Bonifazi, Reca; Missiroli, Valoti; Strefezza, Castro, Di Francesco; Petagna. All. Di Biagio

Arbitro: Guida di Torre Annunziata

StadioVia del Mare” – ore 15:00 – diretta Tv su Sky Sport

Commenti