Tempo di lettura: 2 minuti

FIRENZE – Risalta la vittoria del Lecce per 1-0 nel frastuono di fischi che piovono al “Franchi” a fine gara per la terza sconfitta di fila della Fiorentina. È Andrea La Mantia l’eroe di giornata: l’attaccante giallorosso al 49’ capitalizza un’azione manovrata di pregevole fattura, insaccando di testa l’assist di Shakhov.

Co-autore del successo il portiere Gabriel, che si è reso protagonista di paio di interventi decisivi nel secondo tempo valsi la prima imbattibilità stagionale della porta. La Fiorentina, pur esibendo ottime individualità, ha prodotto una manovra poco precisa in fase di finalizzazione, esponendosi alle ripartenze del Lecce che ha sfiorato il raddoppio con Babacar, solo davanti a Dragowski a pochi attimi dal triplice fischio.

All’ottava partita consecutiva in gol e la prima senza reti a passivo, la formazione giallorossa torna così al successo a distanza di più di due mesi dal blitz di Ferrara (1-3 contro la Spal) e si porta a quota 14 punti in classifica, a +4 sul Genoa terz’ultimo, che proprio domenica prossima sarà ospite al “Via del Mare” per uno scontro salvezza che si preannuncia infuocato.

IL TABELLINO: FIORENTINA-LECCE 0-1

14ª giornata di Serie A – Stadio “A. Franchi”, sabato 30 novembre 2019, ore 20:45

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola (dal 55’ Ghezzal), Pulgar, Badelj (dal 71’ Pedro), Castrovilli, Dalbert; Ribéry (dal 46’ Boateng), Vlahovic. A disposizione: Terracciano, Eysseric, Venuti, Ranieri, Zurkowski, Cristoforo, Benassi, Sottil, Terzic. Allenatore: Vincenzo Montella.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov; La Mantia (dal 78’ Vera), Farias (dal 57’ Babacar). A disposizione: Vigorito, Bleve, Benzar, Riccardi, Dell’Orco, Imbula, Lo Faso, Gallo, Dubickas, Meccariello. Allenatore: Fabio Liverani.

Marcatore: La Mantia (L) al 49’

Ammoniti: Rispoli, Petriccione, Rossettini (L), Castrovilli (F)

Tempi di recupero: 3’pt, 4’st.

Arbitro: Marco Piccinini di Forlì

Note: temperatura 9°C, terreno di gioco in ottime condizioni. Spettatori: 33.912 (di cui 28.026 abbonati) per un incasso totale di 430.549 euro. Calci d’angolo: 9-2

Commenti