Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Lecce-Cagliari è stata rinviata a domani pomeriggio (ore 15:00) a causa delle condizioni del tempo che hanno reso impraticabile il terreno di gioco dello stadioVia del Mare“. Una beffa per tutti quei temerari che hanno sfidato pioggia e vento per assistere alla partita. Ma in particolare lo è ancor di più per i circa 200 supporters rossoblù arrivati nel Salento al seguito della formazione sarda.

Ma la rivalità tra opposte tifoserie non ha impedito ai sostenitori leccesi di offrire ospitalità a quelli cagliaritani in nome di un reciproco rispetto più volte manifestato negli anni dalle due Curve. Un discorso legato alla mentalità ultras che accomuna le due tifoserie.

Come annunciato dal presidente dell’U.S. Lecce, Saverio Sticchi Damiani, è scattata una gara di solidarietà nei confronti dei tifosi rivali per assicurare loro un posto diove dormire in attesa dello svolgimento dell’incontro previosto oper la giornata di domani. Un bel gesto che riconcilia con la sportività troppo spesso finita nel dimenticatoio a vantaggio di episodi di intolleranza, razzismo e teppismo che nulla hanno a che fare con il calcio inteso nel suo senso più nobile.

Commenti