Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Il tempo di prendere fiato e via, Lupiae Team Salento – Montescaglioso: 16-0. Un inizio da incubo quello vissuto domenica scorsa, sul parquet leccese, dalla neonata formazione della provincia di Matera di basket in carrozzina. Dall’altra parte, la storia del wheelchair basketball del Sud Italia: il Lecce, a cui è bastato il primo quarto per mettere al sicuro la vittoria.

Un debutto da prima della classe della Serie B per i salentini che, dinanzi al proprio pubblico e alla presenza di Fernando Zappile, presidente della Fipic (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina) e delle autorità istituzionali della Basilicata e Comune di Lecce, hanno messo in mostra un collettivo che si candida ufficialmente a vincere il girone D.
Un domenica di sport e spettacolo grazie anche alla presenza dei “The Lesionati”, noti youtuber del Salento, che con le loro incursioni sugli spalti hanno ulteriormente alzato la temperatura del tifo a sostegno dei colori giallo-blu. Al termine, applausi per tutti per uno show sotto canestro, da entrambe le parti, che ha ulteriormente rafforzato la cultura dello sport per questa disciplina sempre più seguita e amata dal pubblico leccese.
Il match in cifre:
Lupiae Team Salento – Boys Nova Salus Montescaglioso 53-37
Parziali di tempo: 16-4; 7-6; 16-14; 14–13
Arbitri: Lastella di Bari e Materazzo di Taranto
Score:
Lupiae Team Salento: Calò 17, Montano 17, Spedicato 9, Guarascio 4, Longo 4, De nuccio 2, Carichino, Coi, Bozzicolonna, Bottazzo, Dell’Orco e Gioia.  Allenatore: Calo, vice allenatore: Bortone. Dirigente: Garzya.
Boys Nova Salus: Frisenda 5; Latagliata 4; Eletto 9; Sansolino 5; Stella 3, Ciaglia 2, Genchi 3, Micunco 2, Salvatore 4. Labellarte e Cataldo. Allenatore: L’Ingesso.
Prossimo match: 2^ giornata del campionato di basket in carrozzina, girone D – Sabato 16 novembre, “PalaVentura” di Lecce: Lupiae Team Salento–I Ragazzi di Panormus (Palermo). Palla a due a partire dalle ore 16:30. Ingresso libero.
Commenti