Tempo di lettura: 1 minuto

MILANO – Ecco il commento di mister Fabio Liverani sulla gara del suo Lecce contro il Milan: “Sicuramente siamo felici per questo pareggio. Abbiamo intrapreso un percorso che prevede di soffrire fino al 24 maggio. Il Milan che abbiamo affrontato era motivato dal cambio di allenatore e nel primo tempo ci ha fatto male. Lavoriamo sapendo delle altre gare che andranno affrontate a breve, ma vorrei che la mia squadra capisse quando in una partita è il momento di soffrire e quando serve mantenere la lucidità per colpire l’avversario. Se sapremo farlo, ci giocheremo le nostre carte al tavolo della salvezza. Falco? Oggi ha sofferto molto la fisicità di Theo Hernandez. Avevamo bisogno di tenere più palla e aiutare la squadra a salire, perciò l’ho sostituito con Farias. Meccariello sorpresa? Lui è una nostra risorsa e l’ho schierato lì dove potrebbe giocare Benzar, ma al momento non si è ancora ambientato, mentre Rispoli non saltato neppure un minuto e ho preferito schierare Biagio in quel ruolo. L’espulsione mi ha impedito di fare la sostituzione che volevo, ma questa squadra mi piace che abbia lo spirito di lottare fino alla fine. Dopo la Juve affronteremo avversari più alla nostra portata e, alla fine del girone d’andata, vedremo dove saremo”.

Commenti