Tempo di lettura: 1 minuto

MILANO – Marco Calderoni è l’eroe di giornatA in casa del Lecce per aver segnato la rete del 2-2: “Ho ancora i  brividi. Sono molto contento per il gol messo a segno in uno stadio importante, ma lo sono ancora di più per la squadra. Me lo rivedrò a casa perché al momento di calciare ho chiuso gli occhi sull’intervento di un avversario in pressione ed ho solo visto la palla che toccava il palo e si infilava in rete. Tra il primo e il secondo tempo il mister ci ha chiesto di giocare con maggiore personalità e credo che poi si sia vista la differenza. In casa non riusciamo a raccogliere punti che pure meriteremmo, mentre in trasferta siamo stati capaci di fare molto meglio. Dovremmo cambiare un po’ atteggiamento e speriamo di iniziare già sabato contro la Juve”. 

Commenti