Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Archiviata con tre turni d’anticipo la qualificazione ad Euro 2020 grazie al successo per 2-0 ottenuto ieri sera a Roma contro la Grecia, per l’Italia di Roberto Mancini si prospetta un lungo periodo di esperimenti e valutazioni su possibili nuovi azzurri da portare in Nazionale.

Messa in tasca la partecipazione alla manifestazione continentale del prossimo anno, il Commissario Tecnico potrebbe decidere di convocare qualche new entry, pescando tra quei giocatori che si stanno mettendo in mostra in questo primo scorcio di stagione in Serie A. Inevitabilmente la speranza dei tifosi del Lecce è tutta riposta in Filippo Falco, che sta mantenendo un più che discreto rendimento in campionato, risultando gara dopo gara tra i migliori dei giallorossi di Fabio Liverani.

Proprio gli insegnamenti del suo allenatore che lo sta aiutando a maturare come uomo e tecnicamente potrebbero giocare a favore del talento tutto salentino, soprattutto in un momento storico in cui CT dell’Italia è un personaggio che non si crea problemi di sorta a puntare su talenti emergenti o calciatori con numeri tecnici importanti come quelli di cui dispone Falco.

Commenti