Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – In un’atmosfera ribollente della passione dei 26mila spettatori al “Via del Mare” il Lecce non riesce nell’impresa di fermare la Roma e deve registrare la terza sconfitta casalinga consecutiva dopo quelle contro Napoli e Verona: non è bastato un primo tempo di corsa e qualità alla formazione salentina, che nel secondo tempo ha pagato dazio sul piano fisico e subito il gol di Dzeko di testa, su cross di Mkhitaryan. La prodezza di Gabriel che ha parato un calcio di rigore al terzino romanista Kolarov ha tenuto in partita il Lecce fino all’ultimo, ma il forcing finale della formazione di casa non è bastato a raggiungere il pareggio.

IL TABELLINO: LECCE–ROMA – 0-1

Stadio “Via del Mare” – 29 Settembre 2019 – ore 15:00

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis (dal 63° Imbula), Majer; Mancosu (C) (dal 52° Shakhov); Falco, Babacar (dal 76° La Mantia). A disposizione: Vigorito, Bleve, Riccardi, Vera, Benzar, Meccariello, Dubickas, Gallo, Lo Faso. Allenatore: Fabio Liverani

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi (C) (dal 78° Spinazzola), Smalling, Mancini, Kolarov; Diawara, Veretout; Kluivert, Pellegrini (dal 70° Zaniolo), Mkhitaryan (dall’86° Cristante); Dzeko. A disposizione: Fuzato, Mirante, Juan Jesus, Santon, Kalinic, Fazio, Pastore, Antonucci. Allenatore: Paulo Fonseca

Marcatore: Dzeko (R) al 56°

Arbitro: Rosario Abisso di Palermo

Ammoniti: Pellegrini (R), Mkhitaryan (R), Smalling (R), Lucioni (L), Rispoli (L), Cristante (R)

Tempi di recupero: 3’ pt, 6’ st

Note: temperatura 28°C, terreno di gioco in perfette condizioni. Rigore sbagliato da Kolarov (R) all’80°. Calci d’angolo: 5-10. Spettatori: 26.044 (di cui 7.281 paganti) per un incasso di 396.190,23 euro (comprensivo della quota abbonamenti).

Commenti