Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Carlo Ancelotti si gode la prestazione matura del suo Napoli e commenta così la vittoria per 4-1 ai danni del Lecce: “Complessivamente mi è piaciuta la gestione della gara da parte nostra; a guardare il pelo dell’uovo siamo partiti un po’ in sordina, forse condizionati dal caldo delle 15.00, e abbiamo abbassato troppo il ritmo sul 3-0. Milik-Llorente? Possono giocare ancora insieme, da un punto di vista tecnico e tattico mi hanno soddisfatto. Llorente é un giocatore concreto, ha una statura che gli permette di giocare meglio in alcune situazioni di gioco che oggi si sono verificate. Il Lecce? E’ una squadra che cerca di giocare al calcio, oggi condizionata dal fatto che abbiamo pressato molto alto. Mi auguro che si salvi, anche perchè Liverani mi é simpatico. L’ammonizione di Fabian Ruiz? Lui ha esultato verso la telecamera, non certamente verso i tifosi leccesi“.

Commenti