Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Ogni promessa è un debito, recita un noto adagio ed il presidente Saverio Sticchi Damiani non intendeva certo trasgredire la regola.

Così, il numero uno dell’U.S. Lecce è salito in sella ad una mountain bike ed ha percorso in compagnia di Mauro Meluso i circa 110 chilometri del tragitto che separa Teramo da Loreto.

La faticaccia si è svolta questa mattina insieme al Direttore Sportivo giallorosso, non nuovo a quest’impresa, hanno iniziato la pedalata dalla città abruzzese fino al Santuario di Loreto, mantenendo fede alla promessa fatta prima che il Lecce di Liverani conquistasse la promozione in Serie A.

Commenti