Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Porterebbe a Luka Zahovic l’identikit anticipato dal presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani che ai microfoni dello speciale sul calciomercato di Sportitalia l’altra sera ha parlato di quello che ritiene “un sogno” da cercare di portare in maglia giallorossa.

Il 23enne calciatore sloveno (ma ha anche passaporto portoghese essendo nato a Guimarães) è un attaccante centrale in forza al Maribor e nel giro della Nazionale maggiore slovena dove c’è già un calciatore leccese, ossia il centrocampista Zan Majer, che magari avrà parlato al compagno della sua positiva esperienza nella formazione salentina.

Per arrivare a lui la società giallorossa sarebbe pronta ad offrire 3 milioni di euro e così assicurarsi le prestazioni di un elemento destinato ad avere uhn futuro radioso. Al Ds Mauro Meluso, fresco di prolungamento di contratto, spetta il compito di avverare il desiderio del suo massimo dirigente e provare a chiudere la trattativa dopo aver presentato un’offerta ufficiale al club sloveno.

Commenti