Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Neppure il tempo di registrare il nulla di fatto relativo all’ipotesi di riportare Fabio Liverani alla Lazio, anche se stavolta in qualità di allenatore, ed ecco che nuovi rumors di mercato interessano l’attuale allenatore del Lecce, tecnico che si è attirato le attenzioni di mezza Serie A grazie alle due promozioni consecutive conquistate con i giallorossi salentini.

In queste ultime ore il nome di Liverani è stato infatti accostato a quello della Sampdoria, club che pare destinato a perdere Marco Giampaolo che ha comunicato al presidente Massimo Ferrero la volontà di lasciare Genova con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del contratto chelo lega ai blucerchiati per accasarsi al Milan, ormai orfano di Rino Gattuso.

La Samp avrebbe così pensato come alternativa al tecnico romano che sarebbe in ballottaggio con quello Stefano Pioli, a cui la Fiorentina ha dato il benservito poche settimane addietro scegliendo Vincenzo Montella. L’unico “difetto” di Liverani, secondo la tifoseria blucerchiata, sarebbe il suo trascorso pur breve alla guida del “nemici” del Genoa. Per questo le quotazioni dell’ex tecnico viola appaiono in aumento.

I tifosi leccesi seguono con preoccupazione e comprensibile fastidio lo stillicidio di notizie che riguarda l’allenatore capace di riportare la squadra giallorossa nel calcio che conta ma, mutuando quella filosofia popolare tutta romanesca, che da secoli aiuta con ironia a superare le difficoltà, pensano speranzosi: “Liverani? È come la fija della sora Camilla, che tutti la vonno e nessuno la pija…

Commenti