Tempo di lettura: 1 minuto

CITTADELLA – Il Cittadella non si ferma più, batte 2-0 l’Hellas Verona nella finale d’andata dei play-off di Serie B e prenota la terza poltrona per la Serie A, dopo quelle occupate da Brescia e Lecce al termine della stagione regolare.

Allo stadioTombolato” i granata di mister Venturato impongono la loro maggior freschezza a quelli di Aglietti grazie alla doppietta realizzata da Davide Diaw con una rete per tempo. Le parate di un super-Paleari, una’occasione finita sul palo nella prima frazione da Colombatto e un’altra di Pazzini che si stampa sulla traversa nella ripresa caratterizzano l’incontro disputato ieri sera nell’impianto sportivo della formazione ospitante.

La prima marcatura dell’attaccante italiano di origini senegalesi arriva al , mentre il sigillo finale è quello impresso all’80° che chiude di fatto il match in favore dei padroni di casa. Il Cittadella ora guarda alla gara di ritorno di domenica 2 giugno con più che buone possibilità di centrare il clamoroso trionfo.

Il tabellino: Cittadella-Hellas Verona 2-0

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Parodi, Frare, Adorni, Rizzo; Siega, Iori (38’st Proia), Schenetti (22’st Bussaglia); Pasa; Diaw (44’st Scappini), Moncini. In panchina: Benedetti, Camigliano, Drudi, L. Maniero, Ghiringhelli, L. Maniero, Cancellotti, Finotto. Allenatore: Venturato
VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Empereur, Vitale; Henderson (39’st Di Gaudio), Gustafson, Colombatto; Matos, Di Carmine (32’st Pazzini), Laribi (28’st Lee). In panchina: Munari, Marrone, Ferrari, Balkovec, Danzi, Berardi, Tupta, Almici, Bianchetti. Allenatore: Aglietti
Arbitro: Giua di Olbia
Reti: 6′ pt e 35′ st Diaw

Commenti