Tempo di lettura: 2 minuti
Aleksandar Trajkovski

LECCE – Tra le gare disputate nel primo pomeriggio in Serie B spicca il 2-2 del Palermo a Livorno. Allo stadio Armando Picchi” vantaggio rosanero su contestatissimo rigore concesso per presunto fallo su Falletti e poi segnato da Nestorovski (41°). Pareggio labronico nella ripresa (73°) con Diamanti che beffa dalla distanza Brignoli. Toscani in vantaggio all’82° con Raicevic che va in rete di testa sotto misura, poi è il neo-entrato Trajkovski a salvare all’89° la formazione di Delio Rossi, rimasta nel finale in 10 uomini per l’espulsione diretta di Bellusci (92°). Nei quasi 7 minuti di recupero concessi dal fischiato arbitro Di Paolo (quello di Pescara-Lecce…) si alternano emozioni su entrambi i fronti, ma il risultato non cambia.

Nella sfida dell’Adriatico tra Pescara e Verona che metteva in palio punti play-off altro pareggio con le reti di Sottil al 7′ per i padroni di casa e pareggio scaligero al 71′ con Faraoni.

Molto più combattute le sfide che vedevano impegnate squadre coinvolte nella lotta per la salvezza quali Salernitana-Carpi e Venezia-Crotone con le formazioni ospiti che si sono imposte largamente in trasferta. A Salerno show degli uomini di Castori che approfittano del turmno di riposo del Padova per lasciare l’ultimo posto in classifica. Reti di Cissè (8′, rig.), Crociata (48°), Sabbione (80°) ed Arrighini (93°) per gli emiliani, mentre i campani hanno segnato con Djuric (18°) e Calaiò (33°). Al 7° espulso il salernitano Walter Lopez.

Al “Penzo” gli uomini di Giovanni Stroppa (nella foto) piegano quelli di Serse Cosmi ed inguiano i lagunari. Per i veneti il gol iniziale è di Domizi (16°, rig.), pareggio ospite con Barberis (22°), poi reti di Benali (48° e 71°) e Zanellato (55°). Espulso al 76° tra gli arancioneroverdi Lombardi.

Le gare del sabato si sono chiuse con un altro pareggio tra formazioni che puntano agli spareggi promozione. Il Perugia pareggia in rimonta (1-1) a La Spezia con la rete di Melchiorri (84°) che evita a Nesta una nuova sconfitta. Il gol del vantaggio dei liguri al 39° porta la firma di Okereke.

Questi i risultati parziali del 35° turno:

venerdì 26 aprile
Benevento-Cosenza 4-2
sabato 27 aprile
Livorno-Palermo 2-2
Pescara-Verona 1-1
Salernitana-Carpi 2-5
Venezia-Crotone 1-4
Spezia-Perugia 1-1
domenica 28 aprile
Cittadella-Ascoli – (ore 15:00)
Cremonese-Foggia – (ore 15:00)
Lecce-Brescia – (ore 21:00)
Riposa: Padova

La classifica:
Brescia 63; Lecce 60; Palermo 58; Benevento 56; Pescara 51; Verona 49; Spezia 47; Perugia 46; Cittadella 45; Ascoli, Cremonese, Cosenza 42; Salernitana 38; Crotone 37; Venezia 33; Livorno 32, Foggia (-6) 31; Carpi 29; Padova 26
Commenti