Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – In casa-Lecce a parlare copn i giornalisti a quattro giorni dalla sfida di Perugia è stato Biagio Meccariello. Il difensore giallorosso ha analizzato il momento cruciale della stagione, con la corsa promozione che vede la squadra salentina al secondo posto, ma con una gara in più rispetto a Brescia e Palermo che precedono e inseguono la formazione leccese. Inevitabilmente sono state affrontate le defezioni che interessano la retroguardia orfana al “Curi” di Lucioni, Calderoni e Di Matteo.

Commenti