Tempo di lettura: 2 minuti

Lecce-MateraLECCE – Tempo da lupi sul Salento per questo Lecce-Carpi che torna in scena dopo sei anni. La sfida di oggi pomeriggio al “Via del Mare” sarà purtroppo caratterizzata dalle inclementi condizioni meteo che interessano il capoluogo salentino, con pioggia a tratti a carattere temporalesco che cade da stamattina sulla città rendendio il manto erboso reso pesante dall’abbondante acqua piovana.

Marco Tumminello in azione a Cittadella

QUI LECCE- A complicare le scelte di formazione a mister Fabio Liverani ci sono le contemporanee assenze per squalifica del portiere Mauro Vigorito e dell’attaccante Andrea La Mantia, uno dei più in forma tra le fila giallorosse. A loro si devono inoltre aggiungere le defezioni dei lungodegenti Bovo, Cosenza, Fiamozzi e Scavone. Unica nota positiva è il recupero di Marco Calderoni che torna disponibile dopo le noie muscolari accusate a Cremona sette giorni fa. Per il resto, ci potrebbe essere l’inserimento tra i titolari di Majer per Tabanelli, in virtù del fondo particolarmente pesante. In attacco, per la stessa ragione, Marco Tumminello sembra avere più chance di Simone Palombi di affiancare Filippo Falco dal primo minuto.

QUI CARPI- La squadra di Castori è reduce dall’importante successo nello scontro diretto tra pericolanti contro il Padova. Il 2-1 inflitto ai veneti ha interrotto una serie negativa di tre k.o. (Palermo, Crotone e Benevento) ma l’allenatore dovrà fare i conti con numerose assenze: Jelenic e Di Noia hanno già chiuso la stagione ed a centrocampo mancherà pure Saric. Turno di riposo anche per l’attaccante Cissè e capitan Poli, sostituito al centro della difesa probabilmente da Sabbione al fianco di Kresic (o Suagher) davanti a Piscitelli. A sinistra dubbio Rolando-Pezzi. Poli è uno dei reduci della finale Lecce-Carpi 1-1 del giugno 2013 insieme a Concas e Pasciuti che, però, scenderanno in campo a completare la seconda linea. Rispetto a sette giorni fa, in attacco manca Mustacchio, non convocato. Arrighini, unica punta, sarà supportato da Crociata.

Le probabili formazioni:

Lecce (4-3-1-2): Bleve; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Tumminello, Falco. Allenatore: Fabio Liverani

Carpi (4-4-2): Piscitelli; Pachonik, Sabbione, Kresic, Pezzi; Concas, Vitale, Coulibaly, Pasciuti; Crociata; Arrighini. Allenatore: Fabrizio Castori

Arbitro: Piscopo di Imperia

StadioVia del Mare” – ore 15:00 – diretta in web streaming su DAZN

Commenti