Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – C’è attesa anche tra i tifosi del Lecce per Palermo-Verona, il posticipo che chiuderà la 32ª giornata del campionato di Serie B. Dopo l’inopinata sconfitta rimediata ieri con la Cremonese, i sostenitori giallorossi attendono buone niotizie dal big match del “Barbera“. In caso di successo, i rosanero si farebbero nuovamente sotto, insidiando la seconda piazza ancora appannaggio della squadra di Liverani.

Il tecnico Roberto Stellone ha presentato così la delicata sfida contro l’Hellas Verona che mette in palio punti pesanti in chiave promozione: “C’è bisogno di resettare tutto, pensando che ci sono ancora sette partite per andare direttamente in Serie A. Dobbiamo crederci: se lo facciamo tutti è probabile che ci riusciamo. Nessun caso Puscas? È stato poco bene in nottata ed è venuto più tardi, per riposare di più“.

In casa Verona figura invece tra i convocati anche Samuel Di Carmine, che era in dubbio. Mister Fabio Grosso, che in Sicilia ha tanti ricordi da calciatore, ha affermato: “Dovremo cercare di partire subito forte per fare una grande partita. Dobbiamo pretendere sempre di più da noi, abbiamo ben chiari i nostri obiettivi stagionali“.

Commenti