Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Nel pre-gara di Lecce-Ascoli, recupero della 22ª giornata del campionato di Serie B in programma sabato prossimo, 23 marzo, alle ore 18:00, Mauro Balata, presidente della Lega B, consegnerà due targhe alle società, al presidente dell’U.S. Lecce, Saverio Sticchi Damiani ed al Direttore Generale dell’Ascoli Calcio, Gianni Lovato.

Un gesto che vuole essere un ringraziamento ma soprattutto una testimonianza per un comportamento, quello dei due club, che lo scorso primo febbraio in accordo con la Lega B e il suo presidente rinviarono la gara e anteposero alle ragioni dello spettacolo la salute di Manuel Scavone che, dopo soli 4” di gioco, perse i sensi dopo uno scontro di fortuito gioco aereo con Giacomo Beretta, e la preoccupazione di staff, tifosi e degli altri giocatori turbati per le condizioni del compagno/collega.

Con questo riconoscimento – ha spiegato il presidente Balata – vogliamo ribadire come nello sport non si possa prescindere dal rispetto verso l’uomo, in questo caso l’atleta, quale fondamento su cui costruire un calcio più umano e, quindi, vicino alla gente“.

Il cerimoniale prevede la consegna delle due targhe direttamente sul manto erboso del “Via del Mare“, che avverrà al termine del riscaldamento dei giocatori.

Alla cerimonia sarà presente lo stesso Scavone, al quale il presidente Balata e la Lega B rinnoveranno l’augurio per un veloce ritorno al calcio giocato.

Commenti