Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Crotone-Lecce chiuderà la 29ª giornata di Serie B. Il posticipo in notturna dello “Scida” mette di fronte due squadre in buona condizione, anche se entrambi i tecnici non potranno contare su tutta la rosa a causa di diversi infortuni. Tra le fila dei giallorossi potrebbero registrarsi un paio di novità rispetto alla scorsa gara vinta contro il Foggia.

QUI CROTONE– Anche per questa sfida Stroppa dovrà fare i conti con diverse assenze. Sono out Nalini, l’ex Pettinari, Vaisanen, Tripicchio e Milic, defezione dell’ultim’ora, che si è fermato per via di una forte contusione ad una coscia.

QUI LECCE– Fuori per infortunio Bovo, Palombi, Fiamozzi e Scavone, sono due i ballottaggi da sciogliere per mister Liverani. Il primo riguarda il centrocampo, dove Majer non è al top anche se è stato convocato. In preallarme ci sono Arrigoni e Tabanelli, col primo che appare in vantaggio in caso di forfait dello sloveno. Il secondo riguarda l’attacco, dove Tumminello potrebbe avere un’altra occasione per dimostrare il suo reale valore.

Le probabili formazioni:

Crotone (5-3-2): Cordaz; Curado, Spolli, Golemic; Sampirisi, Rohden, Barberis, Benali, Tripaldelli; Simy, Machac. All.: Stroppa

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer (Arrigoni); Mancosu; Falco (Tumminello), La Mantia. All. Liverani

Arbitro: Piccinini di Forlì

Stadio “Ezio Scida” – ore 21:00 – diretta in web streaming su DAZN

Commenti