Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Saverio Sticchi Damiani esalta la gara del Lecce dopo il successo sul Verona: “È stata una gara davvero ben giocata, la squadra c’era con la testa e le gambe. Questo è il Lecce. Tra sabato e oggi dobbiamo capire chi siamo realmente. Quando abbassiamo la guardia diventiamo normali ma quando ci esprimiamo bene siamo una delle più belle realtà. Il mister e i giocatori hanno battuto una squadra costruita per la A, una gran soddisfazione”. 

Il presidente pone poi l’accento sul raggiungimento di quota 41 punti, virtualmente sufficienti per la salvezza, toccata in inverno: “L’entusiasmo non l’abbiamo mai perso. I ragazzi stanno facendo qualcosa di straordinario. Abbiamo 41 punti, abbiamo raggiunto la salvezza con cappotti e cappelli addosso. Magari tra un po’ di step consolideremo la zona play-off e chissà qualcosa di più. Il mio supporto? Cerco di dare un minimo di serenità, in campo è tutto merito di squadra e allenatore, ci tengono tanto alla società.”

Commenti