Home Sport Calcio Palombi: “Punto alla doppia cifra e a restare a Lecce”

Palombi: “Punto alla doppia cifra e a restare a Lecce”

Nelle parole del numero 14 giallorosso la soddisfazione per il gol segnato a Venezia, l'analisi del Livorno ed i suoi obiettivi stagionali.

11

LECCE – Conferenza stampa per l’attaccante del Lecce Simone Palombi, che oggi pomeriggio ha incontrato i giornalisti al “Via del Mare“. Nelle parole del numero 14 giallorosso la soddisfazione per il gol del pareggio realizzato al “Penzo” contro il Venezia, l’analisi del Livorno, che sarà l’avversario di domenica, ed i suoi obiettivi per questa prima stagione nella società salentina.

Ecco le dichiarazioni rilasciate da Palombi: “Sono contento di aver segnato lunedì scorso a Venezia ed aver portato a casa un pareggio importante su un campo difficile. Con quella rete ho eguagliato il record di otto reti raggiunto a Terni. Ora il mio obiettivo è la doppia cifra, non voglio fermarmi. Nell’ultima gara abbiamo affrontato una squadra ostica che fa della compattezza la sua forza, noi siamo stati bravi a metterli sotto e meno bravi nella gestione da un punto di vista tecnico. Il Livorno? Sarà una squadra totalmente differente rispetto alla gara d’andata. Vengono da una striscia importante di risultati utili e vorranno proseguire, ma noi faremo di tutto per ottenere i tre punti. Ci sarà da spettare e avere pazienza. Il futuro? Il mio cartellino appartiene alla Lazio. In questo momento, sincerante, non ci penso, sono solo concentrato a godermi questa avventura in una città e in una società fantastica. Il mio obiettivo è rimanere qui anche nella prossima stagione, anche se è presto per parlare di queste cose”.

Commenti