Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Mauro Vigorito, portiere del Lecce, non può definirsi particolarmente fortunato nelle ultime uscite dei giallorossi in cui ha incassato dei gol evitabili, frutto di errori collettivi, nonostante sia stato scarsamente impegnato dagli avversari nell’arco dei 90 minuti.

Stamattina, l’estremo difensore giallorosso ha incontrato la stampa per fare il punto dopo la ripresa del campionato, coincisa col pareggio interno contro il Benevento, che ha lasciato un po’ d’amaro in bocca per come è maturato: “C’è rammarico per com’è finita la gara di sabato. Ai punti avremmo strameritato noi di vincere. Abbiamo creato tanto contro una squadra forte, costruita per vincere. Abbiamo concesso sono una situazione e loro sono stati bravi a sfruttarla. Ora ci aspetta una trasferta insidiosa: la Salernitana ha espugnato il campo della capolista, che non è mai facile. Vogliamo riprenderci qualche punto lasciato per strada, sapendo che ci attende un confronto veramente difficile. Come ho sempre detto, la nostra è una squadra profondamente rinnovata ed è normale che, con il passare del tempo, l’intesa aumenti“.

Commenti