Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Alla ripresa del campionato, arriva subito un’altra stangata per il Lecce che paga le intemperanze di alcuni spettatori. In più, il club giallorosso sarà privo di mister Fabio Liverani, squalificato per un turno dopo l’espulsione nel match di sabato scorso. Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, dopo le gare del 20^ turno del torneo di Serie B, ha infatti assunto le seguenti decisioni:

  • Ammenda di € 6.000: all’U.S. LECCE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di gioco due petardi, cinque fumogeni e due bottigliette d’acqua; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
  • Ammenda di € 2.000: al FOGGIA per avere suoi sostenitori, al 25° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un bengala; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

CALCIATORI NON ESPULSI/ SQUALIFICA PER UNA GIORNATA:
BENALI Ahmad (Crotone): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).
BRUGMAN DUARTE Gaston (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
DI NOIA Giovanni (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
DI TACCHIO Francesco (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
IORI Manuel (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MIGLIORINI Marco (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
RICCI Matteo (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Squalifica per una giornata per l’allenatore Fabio Liverani che stato cacciato dalla panchina nel finale della gara col Benevento dall’arbitro Marco Serra di Torino. Un’espulsione che fa seguito a quella già rimnediata durante Pescara-Lecce e che ha fatto scattare la sanzione non più tramutabile in una multa o un richiamo. Nella trasferta all’Arechi di Salerno il Lecce avrà in panchina l’allenatore in seconda Manuel Coppola.

Commenti