Tempo di lettura: 1 minuto
(Credits: Super Meteo – Centro Meteo Salento)

TRICASE – Tanta paura e ingenti danni per una potente tromba d’aria che si è abbattuta nel pomeriggio di oggi sul  Capo di Leuca, nel Basso Salento. La furia del vento, accompagnata da pioggia forte e pure grandine, ha devastato il territorio di Tricase, Gagliano del Capo e di Patù intorno alle 16:00, quando il temibile vortice si è abbattutto con tutta la sua potenza su case, chiese, attività commerciali, edifici rurali ed autoveicoli danneggiati dai grossi chicci di ghiaccio piovuti dal cielo. Le testimonianze parlano inoltre di due trombe marine. Tuttavia, fortunatamente non sembra ci siano state conseguenze per la popolazione.

Le prime notizie parlano di gravi danni soprattutto nel Tricasino, dove sono crollati alcuni pali della luce, alberi ed i muri del Santuario della Madonna dell’Assunta a Marina Serra. A Corsano sono invece venute giù le recinzioni di un campo di calcio; sul percorso del tornado si sono quindi trovati i Comuni di Andrano, Diso e Marittima. A Tiggiano sono stati abbattuti diversi muretti a secco e grossi alberi, divelti anche pannelli fotovoltaici e pali della segnaletica stradale.

L’intensa ondata di maltempo che sta interessando in queste ore Lecce e la sua provincia ha provocato il nuovo fenomeno dopo quello registrato martedì scorso che aveva provocato solo qualche danno ed un ferito.

Sui social si susseguono le immagini ed i video della tromba d’aria, come quello che vi proponiamo qui di seguito, girato in un bar di Tricase Porto:

Commenti