Tempo di lettura: 1 minuto

numero 10LECCE – Ancora una volta Checco Lepore, capitano del Lecce, si dimostra persona attenta ai bisogni dei meno fortunati e si conferma essere dotato di un grande cuore. Una sua maglia ufficiale da gioco indossata in una gara della scorsa stagione è infatti all’asta fino alle ore 18:00 del prossimo 27 novembre su charitystars.com per beneficenza.

La base d’asta è 50 Euro (clicca QUI) e la causa per cui la casacca è stata messa uin palio è costruire un accesso attrezzato al mare per trascorrere una giornata all’insegna del relax con i propri cari, in tutta sicurezza, anche per chi, a causa di malattie neuromotorie, ha grandi difficoltà nell’usufruirne. Si tratta del progetto “IO POSSO Tutti al mare… per chi ci sta e con la SLA!”, ideato da Gaetano Fuso, affetto da Sclerosi Laterale Amiotrofica e motore trainante di una grande comunità che si identifica nello slogan “IO POSSO”.

Le postazioni attrezzate su spiaggia libera garantiscono a tre malati di SLA e ad altri bagnanti (sino a 9) con altre disabilità, la possibilità di accedere al mare in totale tranquillità, assistiti da personale qualificato. Il servizio è offerto gratuitamente, tutti i giorni della stagione estiva, nelle fasce orarie 9:00-19:00.

A supporto vi è un box infermieristico che garantisce, in loco, l’assistenza infermieristica specializzata e protesica di cui il bagnante disabile, solitamente, usufruisce a domicilio. A suggellare la completezza del progetto, è la presenza di un bagnino adeguatamente formato, a presidiare l’area bagnanti in prossimità del bagnasciuga.

Commenti