Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Sarà pubblicata venerdì prossimo la decisione del Giudice Sportivo della Serie B che deve pronunciarsi sulla partita Cosenza-Hellas Verona non fatta disputare lo scorso 1° settembre dall’arbitro Piscopo allo stadio “San Vito – Marullaper le pessime condizioni del terreno di gioco. Il club silano, che è assistito dall’avvocato Chiacchio, ha replicato al reclamo presentato dalla società scaligera inviando le proprie controdeduzioni nella speranza di evitare lo 0-3 a tavolino. 

Commenti