Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – “La squadra gioca bene e sta crescendo… Il bicchiere continua ad essere mezzo pieno!Corrado Liguori, vicepresidente dell’U.S. Lecce, commenta così sulla propria bacheca facebook il day after del pareggio casalingo per 2-2 subito nel recupero dai giallorossi contro la Salernitana e sembra dare una risposta al quesito che ci era sorto una settimana addietro (LEGGI QUI).

Un punto che, stando all’affermazione del dirigente leccese, fa comunque muovere la classifica e soddisfa la proprietà della società di via Costadura che si affaccia da matricola al campionato di Serie B.

Il nodo sta tutto nel capire cosa lasci mezzo vuoto quel bicchiere: se gli errori dei singoli che sono costati 4 punti in 2 gare, o si sommano pure quelli arbitrali. Soprattutto, non è dato sapere se e quanto c’entri in questo mini-bilancio l’aspra contestazione degli Ultrà Lecce dopo l’impiego di Mino Chiricò.Di certo, quel bicchiere potrebbe considerarsi quasi pieno se la frattura dell’ambiente non paresse minacciare il fisiologico processo di crescita di una squadra rivoluzionata in estate e che sta dimostrando di essere in grado di giocarsela a viso aperto anche contro formazioni sulla carta più quotate.

Commenti