Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – L’Università del Salento non va in vacanza. Dal 1° luglio, con ben 5 giorni di anticipo rispetto all’anno scorso, è possibile immatricolarsi e iscriversi ad uno dei corsi di studio per il prossimo anno accademico 2018/’19. Una procedura che si può compiere on-line comodamente da casa e senza lunghe file agli sportelli, per tutta l’estate, collegandosi al link https://www.unisalento.it/didattica e scegliendo la voce “Come immatricolarsi e iscriversi”.

Per procedere all’immatricolazione è necessario effettuare la “registrazione” e successivamente il “login” con le proprie credenziali comunicate in fase di registrazione.

La compilazione on-line del format è semplice e guidata ma chi avesse bisogno di un supporto, può rivolgersi ai Centri Accoglienza Studenti (CAS), a Lecce, presso il Palazzo Codacci Pisanelli (piazzetta Arco d Trionfo, 1) e il Campus Ecotekne (via per Monteroni) aperti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

In più, c’è un’agevolazione: gli studenti che si immatricolano entro il 31 agosto e che pagano la prima rata, risulteranno automaticamente iscritti alla verifica della preparazione iniziale e saranno esonerati dal pagamento del contributo di prenotazione di € 23,00.

Un’altra importante novità: la riduzione dell’applicazione del numero programmato nei corsi di studio e, principalmente, in quelli di Ingegneria che sono tutti ad accesso libero (eccetto il nuovissimo corso di laurea in Ingegneria delle Tecnologie Industriali in cui vi è il numero programmato a 50 unità imposto dal Ministero).

Per pagare meno tasse il consiglio è quello di chiedere all’INPS il modello ISEE valido per il 2018 per verificare se si rientra tra gli studenti che hanno diritto per reddito ad agevolazioni economiche.

Commenti