Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Matteo Di Piazza al Catania. È questa l’indiscrezione di calciomercato che sta circolando da qualche ora negli ambienti sportivi della Serie C. Dopo il mancato riscatto da parte del Lecce, che ha preferito lasciare al Foggia il 30enne attaccante palermitano, si starebbe prospettando un interessamnento del club etneo per l’ormai ex punta giallorossa.

Al momento non ci sono conferme, ma il Catania avrebbe avviato i primi contatti con il procuratore del giocatore, Giovanni Tateo. Considerando la situazione societaria del Foggia e la voglia di riscatto dei rossazzurri sconfitti nella doppia semifinale dei play-off dal Siena, le basi per la clamorosa trattativa potrebbero dunque esserci.

A fare da contraltare, tuttavia, c’è un non chiaro scenario anche sulla sponda catanese per la prossima stagione. Se poi si aggiunge il fatto che Di Piazza è tifoso del Palermo, squadra rivale del Catania e che nel Lecce ha avuto il suo più acerrimo nemico nello scorso torneo, ecco allora che la voce potrebbe rivelarsi un bluff.

Nel frattempo, l’attaccante si gode le vacanze al mare in compagnia della famiglia, lontano dalla delusione per l’interruzione del rapporto con il Lecce, arrivato in Serie B anche grazie ai suoi gol. Proprio quello segnato a gennaio agli etnei avvicinò i giallorossi ad accarezzare da vicino il sogno-promozione. Da allora, però, di acqua sotto i ponti ne è passata tanta…

Commenti