Tempo di lettura: 1 minuto

LEQUILE – Domani a Lequile, alla presenza della figlia Viviana Matrangola, verrà scoperto il murale in ricordo di Renata Fonte. Il progetto è stato intitolato “La bellezza salverà il mondo” e, attraverso i colori della street art civica, si vuol ricordare la figura di una grande donna che ha amato tanto la sua terra, difendendola fino a pagare tanto amore con la morte a 33 anni, il 31 marzo 1984.

A realizzare l’opera è stato lo street artist leccese Chekos Art non nuovo ad opere del genere. A lui si devono, tra gli altri, i murales per ex calciatori del Lecce Beto Barbas, Michele Lorusso e Ciro Pezzella nel rione San Massimiliano Kolbe del capoluogo salentino.

Domani e domenica prossima, 27 maggio, saranno tappa di inizio e di fine dei progetti a firma degli street artists, con la partecipazione straordinaria di oltre 45 ragazzi del laboratorio di disegno e pittura “Percorsi d’Arte”, di Milena Guarascio, provenienti da Lequile e da diversi paesi della provincia di Lecce. Questi ragazzi, insieme agli studenti delle scuole medie di Lequile e ad alcuni allievi del maestro Roberto Buttazzo, realizzeranno un nuovo “abito” della scuola media “Sandro Pertini” per trasformare Lequile in una galleria d’arte a cielo aperto attraverso la street art.

Commenti