Tempo di lettura: 1 minuto

racing-fondi-lecce-serie-cLECCE – Interessante sfida tra il rilanciato Racing Fondi ed il Lecce capolista. Allo stadio “Purificato” si incrociano due squadre in salute, intenzionate a portare a casa l’intera posta in palio per ragioni differenti, ma con alcuni problemi di formazione legati ad infortuni e squalifiche.

QUI FONDI– C’è Daniele Corvia, indimentiocato ex attaccante giallorosso, a guidare la squadra di mister Mattei alla ricerca dell’impresa. Il tecnico dei laziali deve però rinunciare ad un elemento esperto quale lo squalificato Nolè. In avanti De Souza sembra destinato a partire tra i titolari.

QUI LECCE– Sono rimasti in sede Sasà Caturano, Luca Di Matteo e Pedro Miguel Costa Ferreira. Le soluzioni tattiche non mancano a mister Liverani, che pare intenzionato a fare un po’ di rotazione nell’organico per concedere un po’ di riposo a quale calciatore. In difesa è ballottaggio tra Riccardi e Drudi, mentre a centrocampo come trequartista Tsonev appare in vantaggio su un Pacilli in non perfette condizioni psicofisiche. Attacco affidato ancora alla coppia Di Matteo-Torromino.

Fondi (3-4-1-2): Elezaj, Vastola, Maldini, Paparusso; Galasso, De Martino, Ricciardi, Vasco, Lazzari, De Sousa, Corvia. All. Mattei

Lecce (4-3-1-2): Perucchini, Ciancio, Drudi (Riccardi), Cosenza, Lepore, Mancosu, Arrigoni, Armellino, Tsonev, Torromino, Di Piazza. All. Liverani

Stadio: “Domenico Purificato” – ore 16:30

Arbitro: Federico Dionisi de L’Aquila – Assistenti: Nicola Nevio Spiniello di Avellino e Arcangelo Vingo di Pisa

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.