Tempo di lettura: 1 minuto

malago-coniSENIGALLIA – Cerimonia di apertura ieri sera con una lunga sfilata attraverso le vie del centro cittadino per il IV Trofeo CONI (22-24 settembre), ospitato quest’anno non solo a Senigallia, ma anche in altri 11 comuni delle Marche. Fino a domenica, i protagonisti assoluti saranno gli atleti in erba che praticano lo sport più vero, la cui vibrante forza è rappresentata dalla fiamma accesa in un tripode alla presenza, tra gli altri, del presidente del Comitato Olimpico, Giovanni Malagò.

medaglie-trofeo-coni-2017Ricco ed articolato il programma delle competizioni che vedranno protagonisti 3100 giovani dagli 11 ai 14 anni, provenienti da tutta l’Italia. Folta la rappresentativa del CONI Puglia con 185 atleti in gara, di cui 60 provengono da Bari e provincia, 35 da Brindisi, 29 da Foggia, 28 da Lecce, 17 da Taranto e 15 dalla BAT. La nostra Regione sarà presente con squadre di ciclismo, ginnastica artistica maschile, beach bocce, badminton, canottaggio, canoa, kayak, dama, atletica, syncro dance, calcio a 3, giochi tradizionali, pallamano maschile e femminile, kockey a 5, judo, karate, motonautica, pallanuoto, nuoto sincronizzato, palla pugno, nuoto pinnato, palla tamburello, rugby, scherma, orienteering, tennis, taekwondo, tiro con l’arco, tiro a volo, tennistavolo, triathlon, vela, pugilato, scacchi e tiro a segno.

trofeo-coniDomani sera, a partire dalle ore 21:00, si svolgerà la cerimonia di chiusura che prenderà avvio con un dj set dedicato ai ragazzi. A seguire ci saranno le premiazioni dei vincitori delle diverse discipline e, alle ore 23:00, si terrà lo spettacolo pirotecnico che chiuderà la grande festa di sport e sano divertimento.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.