Tempo di lettura: 1 minuto

drudiLECCE – Domenica sera ha giocato titolare nella rinnovata linea difensiva del Lecce. Contro il Ciliverghe, i giallorossi che hanno superato il primo turno di TIM Cup per 3-0 hanno potuto contare sull’apporto garantito da Mirko Drudi. Il centrale è rimasto in maglia giallorossa ed è pronto a dare battaglia agli altri suoi colleghi di reparto per conquistarsi una maglia da titolaere nel prossimo campionato. Intanto, sul cammino dei salentini ci sono l’amichevole di domani sera col KS Lushnja ed il secondo turno di Coppa Italia allo stadio “Piola” di sabato con la Pro Vercelli.

Stamane Drudi ha parlato in conferenza stampa di tutti questi aspetti affermando: “Venire qui a Lecce è stata un’opportunità importante per me e fin da subito la volevo sfruttare in tutti i modi. Il bilancio della mia esperienza in maglia giallorossa è abbastanza positivo; è normale che manchi la promozione, che speriamo possa arrivare quest’anno. Cosa non ha funzionato nello scorso torneo? A mio modo di vedere, abbiamo perso dei punti per strada con formazioni alla nostra portata, che non avremmo dovuto perdere o, perlomeno, avremmo dovuto offrire altre prestazioni. Nel periodo del calciomercato è normale che escano delle voci, fa parte del gioco, da parte mia c’è sempre stata la ferma volontà di proseguire la mia avventura con il Lecce. Dopo la parte finale dello scorso campionato con mister Rizzo in panchina, quest’anno abbiamo avuto la possibilità di lavorare fin dal ritiro con lui e seguire quello che è la sua idea di gioco. Ci sono tutti i presupposti per fare bene“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.