Tempo di lettura: 2 minuti
Max Tonetto ed Ernesto Javier Chevanton con il dottor Peppino Palaia
Max Tonetto ed Ernesto Javier Chevanton con il dottor Peppino Palaia

LECCE – Gli inguaribili nostalgici del calcio “pane e mortadella” conoscono già da tempo la data: sabato 17 giugno, allo stadio “Giovanni Paolo II” di Nardò. Lì è ormai tutto pronto per accogliere il terzo raduno di “Serie A Operazione nostalgia“. Stamane, all’interno della libreria “Feltrinelli” di Lecce, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’atteso evento in chiave amarcord puro. Alla presenza di numerosi tifosi, ad illustrare le novità dell’edizione 2017 del raduno c’erano tra gli altri i beniamini del pubblico leccese Max Tonetto ed Ernesto Javier Chevanton oltre al responsabile dell’evento Andrea Bini; ciascuno ha invitato tutti a partecipare alla manifestazione benefica che mira a raccogliere fondi per quattro associzioni locali: Fondazion Ant Puglia, AIPD Lecce, Associazione Non Voglio Mica La Luna ed Avocad Nardò.

lecce-serie-a-operazione-nostalgiaTutti i partecipanti dovranno indossare una maglietta di calcio degli anni Novanta o dei primi anni Duemila. Il programma prevede un triangolare con 3 squadre da 11 + panchina (dalle 15:30 alle 17:00): oltre 45 ex calciatori di Serie A allenati da tre storici mister, ci faranno rivivere le emozioni del nostro calcio. Tra i nomi che prenderanno parte alla manifestazione spiccano quelli di molti ex giallorossi, ma non solo. Eccone alcuni: Massimo Taibi, Guillermo Giacomazzi, Benny Carbone, Aldair, il campione del mondo Simone Perrotta, Rodrigo Taddei, Sebastiano Siviglia, Cristiano Lucarelli, Lamberto Zauli, Stefan Schwoch, Gegè Rossi, Pasquale Bruno, Pierluigi Orlandini, David Di Michele, Francisco Lima, Marco Cassetti, Cesar, Gianluca Colonnello, Ciccio Cozza, Luca Altomare, Francesco Moriero, Alessandro Conticchio, Bruno Cirillo, Marco Delvecchio, Michele Marcolini e tanti altri ancora.

Lecce 1999Durante la partita, i ragazzi dello staff di Operazione Nostalgia gireranno tra gli spalti per scegliere le magliette più nostalgiche. Al termine dell’incontro, inizierà la “Machenesanno’s Cup delle magliette nostalgiche“: i 30 partecipanti scelti, scenderanno in campo e sfileranno davanti agli ex giocatori che giudicheranno il livello di nostalgia di ogni maglietta. In palio premi e sorprese varie. I cancelli verranno aperti alle ore 14:30 e la manifestazione andrà avanti fino alle 19:00.

I biglietti on-line, messi in vendita al costo di 10 €, sono terminati; tuttavia si potevano acquistare dopo la conferenza stampa, oppure sabato stesso presso i botteghini dello stadio neretino.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.