Tempo di lettura: 2 minuti

probabili-formazioni-paganese-lecceLECCE – La Paganese per scrivere la storia, il Lecce per riprendere quota e credibilità nelle proprie ambizioni di promozione. Si può riassumere così la sfida dello stadio “Marcello Torre tra gli azzurrostellati di mister Gianluca Grassadonia ed i giallorossi di Robertino Rizzo alla sua prima panchina dal subentro all’esonerato Padalino.

Qui Pagani I campani arrivano all’ultima gara casalinga con il dichiarato obiettivo di puntare alla vittoria ed allungare la serie che li vede capaci d’aver centrato 8 successi nelle ultime 12 partite. Tre punti che significherebbero per lo meno consolidare l’attuale ottavo posto in classifica e puntare agli spareggi promozione. Tuttavia, nel 4-3-3 iniziale, i campani, che tra le proprie fila hanno diversi calciatori con un passato in giallorosso (Gomis, Alcibiade e Parlati), non potranno contare su almeno tre pedine certe: l’attaccante Reginaldo che è squalificato, mentre l’altro ex Eric Herrera e Manolo Pestrin sono indisponibili.

Qui Lecce – I salentini lamentano anche per questa settimana problemi in difesa con Cosenza che deve scontare la seconda ed ultima giornata di stop, mentre Giosa continua ad accusare problemi. Rizzo pare orientato a riproporre il 4-3-3, con di nuovo l’esperimento Ciancio schierato centrale accanto a Drudi, mentre capitan Lepore sarà dirottato sulla fascia destra, con Vitofrancesco ad agire sul versante opposto. A centrocampo si registrerà, per ammissione dello stesso tecnico leccese, il rientro di Mancosu che andrà a giostrare in mezzo al campo con Arrigoni riportato in mediana e Costa Ferreira. In attacco spazio al tridente Doumbia-Caturano-Pacilli, con Torromino in panca pronto in caso di necessità.

Le probabili formazioni:

Paganese (4-3-3): Liverani; Picone, Alcibiade, De Santis, Della Corte; Tascone, Tagliavacche, Mauri; Bollino, Firenze, Cicerelli. All. Grassadonia

Lecce (4-3-3): Perucchini; Lepore, Drudi, Ciancio, Vitofrancesco; Mancosu, Arrigoni, Costa Ferreira; Doumbia, Caturano, Pacilli. All. Rizzo

Arbitro: Fabio Pasciuta di Agrigento (Mariottini-Meozzi)

Stadio:Marcello Torre” – ore 14:30

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.