Tempo di lettura: 1 minuto

alessandro-di-battista-m5s-horzLECCE – Cresce la richiesta da parte degli attivisti No Tap e di tanti semplici cittadini salentini che chiedono ai rappresentati istituzionali di metterci la faccia e presenziare in prima persona sull’area di eradicazione degli ulivi per la realizzazione del tanto discusso gasdotto. A raccogliere l’appello è stato l’on. del Movimento 5 Stelle, Alessandro Di Battista che, attraverso un messaggio pubblicato sulla propria pagina Instagram, ha preannunciato che domenica prossima, 2 aprile, sarà in Puglia al fianco della popolazione locale che si oppone alla costruzione della Trans Adriatic Pipeline: “Sono stato espulso per 15 giorni dalla Camera dei deputati per aver protestato contro i vitalizi e contro le pensioni d’oro dei parlamentari. Per me è un onore essere stato sanzionato dagli stessi che hanno salvato un condannato come Minzolini. Domenica prossima sarò in piazza in Puglia. A Melendugno alle 14.00 e a Polignano a Mare alle 17.00. Vi aspetto in tanti, siamo un popolo sovrano, non siamo sudditi!

Ecco il post pubblicato dal parlamentare pentastellato:

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.