Tempo di lettura: 1 minuto

luca-abete-noncifermanessunoLECCE – Luca Abete, l’inviato campano del Tg satirico “Striscia la notizia” in onda ogni sera su Canale 5, è stato costretto a rinviare l’incontro che era già stato programmato per domani mattina alle ore 11:00, presso l’Università del Salento nell’aula magna di Palazzo Codacci-Pisanelli in piazza Angelo Rizzo, della tappa del tour del progetto #noncifermanessuno a seguito della violenta aggressione subita dallo stesso Abete e dalla sua troupe domenica sera a Caserta.

noncifermanessuno-luca-abeteLa notizia del rinvio dell’appuntamento leccese è arrivata dall’organizzazione attraverso una comunicazione ufficiale che riporta il seguente messaggio: A seguito della violenta aggressione subita da Luca Abete e dalla sua troupe domenica sera a Caserta (clicca qui per guardare il video), visti i riscontri medici e la prognosi di qualche giorno refertata ad Abete che gli impedisce di affrontare eventi pubblici e di viaggiare, ci vediamo costretti, nostro malgrado, ad annullare la prevista tappa del tour #NonCiFermaNessuno in programma il 15 marzo presso il Vostro Ateneo”.

Pertanto, la tappa salentina del progetto che è alla sua terza edizione e che ha già raccolto intorno a sé  70000 studenti con più di 35 tappe, 300 ore di eventi e 100 ore di lezione, dando vita ad una comunità on-line di 17000 studenti che non si lasciano scoraggiare e, stimolandosi a vicenda, fanno fronte comune verso il raggiungimento del proprio sogno, è stata annullata e sarà recuperata in data da destinarsi.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.