Tempo di lettura: 3 minuti

striscione-curva-nord-contro-multe-per-petardi-e-fumogeniLECCE – È durata l’arco di una sola settimana la “tregua” concessa dalla Giustizia Sportiva all’U.S. Lecce. Dopo il match perso dai giallorossi allo stadio “Giovanni Paolo II” di Francavilla Fontana contro la Virtus, il Giudice Sportivo della Lega Pro, vale a dire il notaio Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Roberto Calabassi, nella seduta del 6 e 7 scorsi ha multato il club del presidente Tundo per 2000 euro a causa del lancio in direzione della panchina aggiuntiva della squadra avversaria di alcune bottigliette vuote di plastica ed un bicchiere di plastica pieno di birra, senza conseguenze e perchè alcuni tesserati hanno danneggiato i servizi dello spogliatoio loro riservato nell’impianto sportivo francavillese. Ma non solo. Gli strascichi che derivano dal ko contro la formazione allenata da Antonio Calabro hanno portato alla squalifica per due turni dell’attaccante Giuseppe Torromino, in base al referto arbitrale che riporta un fallo violento a palla lontana su un avversario. Infine, anche il Ds Mauro Meluso dovrà mordere il freno fino al prossimo 14 marzo dopo l’espulsione rimediata al 69′ di gioco mentre era in panchina per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara. Dopo l’ammonizione rimediata nel derby, ora è entrato in diffida, oltre a Lepore, anche Ciccio Cosenza.

adottato le seguenti decisioni:

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

SOCIETÀ / AMMENDA:

  • € 2.000 all’U.S. LECCE SpA perchè propri sostenitori, durante la gara, lanciavano nel recinto di gioco,  (obbligo risarcimento danni, se richiesto).
  • € 1.000 CATANIA SPA perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze.
  • € 1.000 URBS REGGINA 1914 S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze.

DIRIGENTI:

espulsione-mauro-meluso-2INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITÀ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETÀ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 14 MARZO 2017 PER MAURO MELUSO (U.S. LECCE SpA) per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara (espulso).

ALLENATORI E COLLABORATORI:

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE E AMMENDA € 500 SEPE PASQUALE (MELFI S.R.L.) perchè, più volte durante la gara, richiamato dall’arbitro per comportamento non regolamentare, veniva allontanato ed alla notifica del provvedimento rivolgeva alla terna arbitrale reiterate frasi offensive.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA: GRASSADONIA GIANLUCA (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per atteggiamento irriguardoso verso la terna arbitrale durante la gara (espulso).

AMMONIZIONE: MORO CARMELO (CATANZARO CALCIO 2011 SRL) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso).

CALCIATORI ESPULSI:

espulsione-torromino-a-francavillaSQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE: GIUSEPPE TORROMINO (U.S. LECCE SpA) per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:

  • ALESSANDRO DANILO (FRANCAVILLA CALCIO S.R.L.) per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.
  • MORERO SANTIAGO EDUARDO (JUVE STABIA S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
  • SIGNORINI ANDREA (UNICUSANO FONDICALCIO SRL) per condotta scorretta verso un avversario e per proteste verso l’arbitro.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITÀ IN AMMONIZIONE (X INFRAZIONE):

  • PEZZELLA BRUNO (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
  • DE MARTINO RAFFAELE (UNICUSANO FONDICALCIO SRL)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITÀ IN AMMONIZIONE (V INFRAZIONE):

  • RAINONE PASQUALE (CASERTANA S.R.L.)
  • SABATO ROBERTO (CATANZARO CALCIO 2011 SRL)
  • D’ORAZIO TOMMASO (COSENZA CALCIO S.R.L.)
  • VACCA ANTONIO (FOGGIA CALCIO S.R.L.)
  • SALANDRIA FRANCESCO (MATERA CALCIO S.R.L.)
  • DE SILVESTRO ELIO (SIRACUSA CALCIO S.R.L.)
  • LO SICCO FABRIZIO (TARANTO F.C. 1927 S.R.L.)
  • CALDERINI ELIO (UNICUSANO FONDICALCIO SRL)
  • FAVASULI FRANCESCO (VIBONESE CALCIO S.R.L.)
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.