Tempo di lettura: 1 minuto

Salvatore CampilongoVIBO VALENTIA – Il tecnico della Vibonese, Sasà Campilongo, ha presentato l’affascinante sfida che attende domani pomeriggio la sua squadra. I calabresi saranno opposti alla capolista Lecce e sanno che uscire indenni dal “Via del Mare” non sarà un’impresa semplice. I giallorossi di Padalino sono infatti a caccia di punti promozione, mentre i rossoblù devono guardarsi le spalle, trovandosi al penultimo posto in classifica. Una gara che, sulla carta, appare dall’esito scontato, ma la Vibonese vuol vendere cara la pelle soprattutto dopo i torti arbitrali lamentati nello scorso turno interno contro la Juve Stabia, quando non è stato concesso loro un calcio di rigore, ed il bomber Saraniti è stato espulso rimediando bnen 3 giornate di squalifica.

L’allenatore campano lega al Lecce soprattutto il ricordo di una cinquina rifilata ai giallorossi da calciatore, all’epoca in cui militava nel Palermo nella stagione 1994/’95 in un Lecce-Palermo di Serie B chiuso sull’1-7 per i rosanero. Ecco la conferenza stampa di Salvatore Campilongo, da poco più di un mese allenatore della Vibonese:

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.