Tempo di lettura: 3 minuti

tifosi-del-lecce-a-casertaLECCE – Il Giudice Sportivo della Lega Pro ha emesso le proprie sentenze dopo il 24° turno di campionato. In particolare, l’U.S. Lecce dovrà pagare una multa da 1000 euro per un fumogeno acceso e lanciato all’interno del recinto nella trasferta di Caserta. Inoltre, dopo l’ammonizione rimediata nel corso del match allo stadio ”Pinto”, è entrato in diffida il difensore giallorosso Mirko Drudi. Al prossimo cartellino giallo per lui scatterà la squalifica.

In generale, sono state disposte le seguenti misure:

 AMMENDE:

  • € 2.500,00 SIRACUSA CALCIO S.R.L. perché persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente nel recinto di gioco, rivolgeva nei confronti della panchina avversaria espressioni offensive; invitata ad allontanarsi da un addetto federale rivolgeva allo stesso una espressione offensiva;
  • € 1.500,00 CASERTANA S.R.L. perché persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente negli spogliatoi durante l’intervallo assumeva atteggiamento offensivo nei confronti della terna arbitrale;
  • € 1.500,00 FOGGIA CALCIO S.R.L. perché propri sostenitori, prima dell’inizio della gara, introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, senza conseguenze;
  • € 1.500,00 VIBONESE CALCIO S.R.L. perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore diversi petardi, senza conseguenze;
  • € 1.000,00 LECCE SPA perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano un fumogeno che veniva lanciato sul terreno di gioco, senza conseguenze.

DIRIGENTI-

  • AMMONIZIONE E DIFFIDA: FERRIGNO FABRIZIO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso);
  • AMMONIZIONE: D’AMBROSIO GIUSEPPE (FRANCAVILLA CALCIO S.R.L.) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

ALLENATORI E COLLABORATORI-

AMMONIZIONE CON DIFFIDA: GIOVANI SERGIO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso, preparatore atletico, r.A.A.).

AMMONIZIONE: MORO CARMELO (CATANZARO CALCIO 2011 SRL) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

CALCIATORI ESPULSI- SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE: MADONIA GIUSEPPE (A.C.R. MESSINA S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro, SARAO MANUEL (CATANZARO CALCIO 2011 SRL) per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco, BIANCHIMANO ANDREA (URBS REGGINA 1914 S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA: ALCIBIADE RAFFAELE (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per condotta gravemente scorretta verso un avversario.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE: GIORNO FRANCESCO (CASERTANA S.R.L.) per condotta scorretta verso un avversario e per simulazione di fallo, OBENG FRANCIS (MELFI S.R.L.) per proteste verso l’arbitro e per condotta non regolamentare.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFRAZIONE):
RUSSO GENNY (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
DE ANGELIS GIANLUCA (MELFI S.R.L.)
FIRENZE MARCO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
PESTRIN MANOLO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX INFRAZIONE):
CIANCI PIETRO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
LISI FRANCESCO (JUVE STABIA S.R.L.)

Mirko Drudi - LecceAMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFRAZIONE):
BRUNO LUCA (A.C.R. MESSINA S.R.L.)
ESPOSITO MIRKO (CATANZARO CALCIO 2011 SRL)
CORSI ANGELO (COSENZA CALCIO S.R.L.)
AGNELLI CRISTIAN ANTONI (FOGGIA CALCIO S.R.L.)
LOIACONO GIUSEPPE (FOGGIA CALCIO S.R.L.)
DRUDI MIRKO (LECCE SPA)
D’ANGELO SANTO (UNICUSANO FONDICALCIO SRL)
YABRE ABDOUL MEYKER (VIBONESE CALCIO S.R.L.)

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.