Tempo di lettura: 1 minuto

armin-bacinovicLECCE – È Armin Bačinovič il nome nuovo che il Ds Mauro Meluso starebbe trattando per puntellare il centrocampo del Lecce. Il calciatore sloveno, nativo di Maribor, attualmente fa parte della Ternana, club che la scorsa estate puntò su di lui facendogli sottoscrivere un accordo annuale. Il contratto tra Bačinovič ed il club umbro scadrà infatti il prossimo 30 giugno, anche se l’intesa tra le parti prevede un’opzione per un eventuale altro anno di permanenza in maglia rossoverde.

armin-bacinovicIl classe 1989, fu portato in Italia (insierme a Josip Ilicic) dal Palermo del vulcanico presidente Zamparini nell’estate del 2010. Prima di approdare alla Ternana, per due stagioni ha giocato tra le fila del Lanciano, ma quell’esperienza terminò con la retrocessione dopo i play-out. Mediano davanti alla difesa, centrocampista, mezzala sinistra e, all’occorrenza, anche trequartista, si è dimostrato più volte un jolly per i suoi allenatori. In precedenza ha giocato, appunto, con Palermo (46 partite in serie A e 8 in B) e nel Verona (17 partite in serie B). In carriera Bačinovič ha collezionato anche 24 presenze (tra “maggiore” ed Under 21) con la Nazionale del suo paese. Si tratta di un centrocampista alto 183 centimetri per un peso forma di 76 chilogrammi. Un uomo d’ordine del centrocampo, insomma, che calcia col destro e che garantisce copertura alla linea difensiva. Se il Lecce riuscisse a portarlo in giallorosso e convincerlo a scendere di categoria si tratterebbe di un vero colpo di mercato.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.