Tempo di lettura: 2 minuti

torromino cosenzaLECCE – Giuseppe Torromino è pronto a ritornare a calcare il rettangolo verde del “Via del Mare” dopo il fastidioso infortunio che lo ha tenuto lontano dal gruppo nelle ultime due partite: “Sono in fase di recupero, sto un po’ meglio – ha affermato l’ex Crotone – anche nei giorni di riposo mi sono curato ed ho fatto terapie per rientrare il primo possibile. Sembra, comunque, che questo calvario sia arrivato alla fine. Mi portavo dietro questo dolore particolare e fastidioso da diverso tempo, comunque ora siamo fiduciosi”.

“Sono orgoglioso che la squadra nella quale gioco sia al primo posto – continua Torromino – perché questo è un campionato difficile. Se ci sarà una lotta a quattro fino alla fine del torneo? Credo che le squadre che si sono finora alternate in vetta abbiano dimostrato di avere le caratteristiche e la forza per giocarsela fino alla fine. Non credo che se si continuerà con questo passo ci possano essere inserimenti di altre compagini. Non vedo l’ora di tornare in campo, starci lontano per un mese e mezzo è davvero troppo”.

esultanza-torrominoNon poteva mancare un accenno ad alcune voci di fanta-mercato che lo vorrebbero lontano da Lecce o di un infortunio inventato ad arte per qualche insoddisfazione dopo essere finito qualche volta di troppo in panchina: “Ho letto qualcosa, ma arrivare a pensare che sia un infortunio non vero mi fa solo ridere, non voglio neanche commentare. C’è la documentazione che purtroppo lo attesta. Il Lecce è una squadra molto forte e sicuramnente la società saprà intervenire dove per caso ci fosse bisogno di qualcosa e farà del proprio meglio. Personalmente sto pensando soltanto a recuperare dal fastidio al giniocchio e farmi trovare pronto quando sarò chiamato in causa“.

Infine una promessa ai tifosi: “Spero di essere protagonista nella cavalcata finale. Se resteremo tutti uniti, di certo avremo la forza e la possibilità di gioire tutti insieme. Antepongo l’obiettivo comune a quello personale. Ho voglia di tornare in fretta al 100% della condizione per tornare in campo e tornare nella categoria che ho lasciato (promozione in A col Crotone, ndr)”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.