Tempo di lettura: 1 minuto

michele-marconiLECCE – Il Lecce potrebbe aver trovato l’attaccante “di scorta”, alias il vice-Caturano tanto invocato da ingaggiare in questa finestra invernale di calciomercato. Stando alle notizie raccolte da tuttomercatoweb, infatti, il club salentino starebbe pensando a portare in giallorosso Michele Marconi, classe 1989, punta centrale attualmente in forza all’Alessandria, capolista del Girone A di Lega Pro ed allenata da Piero Braglia, dall’estate del 2014, il quale ha già giocato in tutte le selezioni giovanili dell’Italia, fino alla Nazionale Under 20.

L’attaccante nato a Follonica (Grosseto), cresciuto nell’Atalanta, è alto 186 centimetri ed è abile con entrambi i piedi. Il suo contratto con la società piemontese è in scadenza il prossimo 30 giugno, ragion per cui la trattativa si potrebbe concretizzare se il Ds Mauro Meluso presentasse ai Grigi un’offerta allettante per non perdere il calciatore a parametro zero la prossima estate. Ad ogni modo, sulle tracce di Marconi ci sarebbero anche altri club di Lega Pro intenzionati ad ingaggiare la punta in uscita dall’Alessandria, dove ha trovato poco spazio con appena 11 presenze (1 da titolare) ed un solo gol all’attivo. Tra questi figurano come Fano, Piacenza, Bassano e FeralpiSalò. Se si arriverà ad una sua cessione, è facile ipotizzare che la società piemontese preferisca darlo a qualche squadra che non milita nel suo stesso raggruppamento per non rinforzare una rivale.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.