Tempo di lettura: 1 minuto

fabio-prosperi-in-conferenzaTARANTO – Consueta conferenza stampa pre-match anche in casa del Taranto, dove il tecnico Fabio Prosperi ha così presentato ed analizzato il derby contro il Lecce che attende la sua formazione: “Affronteremo una squadra più forte di noi, che per organico ed obiettivi dichiarati ci è superiore. Sarà una gara difficile, partiamo nettamente sfavoriti ma sarà il campo a parlare. Noi dovremo sopperire ad alcune mancanze tecniche ed al diverso stato psicologico disputando un match d’orgoglio. Dovremo sempre restare in partita, battagliare e dare quindi tutto. Padalino in settimana ha affermato che si aspetta provocazioni, noi a Taranto accogliamo tutti gli avversari con rispetto e ci giochiamo la partita senza provocare. Fortunatamente – prosegue il tecnico rossoblù – abbiamo recuperato Stendardo, un calciatore importante per la sua grande esperienza e le sue qualità; ci darà sicuramente una grossa mano. Sono il primo ad essere contento in maniera evidente di questo ritorno. Perdiamo invece Albanese per infortunio, mentre Russo ha avuto un fastidio dopo la gara di Coppa ma è ugualmente convocato. Il tridente del Lecce? Pacilli, Caturano e Torromino sono giocatori importanti, proveremo a fermarli con impegno e volontà. Anche noi comunque davanti possiamo contare su uomini che potrebbero mettere in difficoltà la loro difesa. Mi aspetto una risposta positiva da parte di tutti, anche da coloro che non scenderanno in campo. Siamo più sereni e la condizione è discreta, restando compatti potremo uscire da questa situazione difficile”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.