Tempo di lettura: 2 minuti

francesco-cosenzaLECCE – Come annunciato, niente derby per il difensore del Lecce, Ciccio Cosenza, che salterà per squalifica il match contro il Taranto allo stadio “Erasmo Iacovone”. Un assente anche tra le fila degli jonici, ossia Errico Altobello che è stato fermato pure lui per una giornata. Capitan Checco Lepore, invece, dopo il cartellino giallo rimediato nella vittoriosa trasferta di Castellammare di Stabia è finito in diffida. Dopo la quattordicesima giornata di campionato, ecco le decisioni del Giudice Sportivo della Lega Pro il quale, letti i referti ufficiali, ha deliberato le seguenti sanzioni disciplinari relative al Girone C:

AMMENDE: € 1.000 FRANCAVILLA CALCIO S.R.L. perché persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente nel recinto di gioco, dopo la segnatura di una rete della propria squadra entrava sul terreno di gioco per festeggiare unitamente ai componenti delle panchine; € 500 VIBONESE CALCIO S.R.L. per aver causato ritardo sull’orario d’inizio della gara.

DIRIGENTI- INIBIZIONE FINO AL 29 NOVEMBRE 2016 E AMMENDA € 500: QUISTELLI UMBERTO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L) per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara (espulso); INIBIZIONE FINO AL 29 NOVEMBRE 2016 E AMMENDA € 500: LORITO GIUSEPPE (MATERA CALCIO S.R.L.) per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara (espulso).

AMMONIZIONE: D’ASCOLI FRANCESCO (URBS REGGINA 1914 S.R.L.) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso); DAMATO DOMENICO (URBS REGGINA 1914 S.R.L.) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA E AMMENDA € 500: DE BERNARDIS LEONARDO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L) per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara (espulso); RICCI RENZO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L) per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara (espulso, preparatore atletico).

AMMONIZIONE: PELLEGRINO LEONARDO (AKRAGAS CITTADEITEMPLI) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso); ZEMAN KAREL (URBS REGGINA 1914 S.R.L.) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

CALCIATORI ESPULSI- SQUALIFICA PER 2 GARE EFFETTIVE: DE ROSE FRANCESCO (MATERA CALCIO S.R.L.) per aver colpito con una manata al volto un avversario.
BENUCCI LORENZO (PRATO SPA) per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA: CASADEI ANGELO (FRANCAVILLA CALCIO S.R.L.) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo; SICIGNANO PIETRO (VIBONESE CALCIO S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

CALCIATORI NON ESPULSI- SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFRAZIONE):
MATERA ANTONIO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
COSENZA FRANCESCO (LECCE SPA)
CAMILLERI VINCENZO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
ALTOBELLO ERRICO (TARANTO F.C. 1927 S.R.L.)

LeporeAMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFRAZIONE):
PEZZELLA BRUNO (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
AYA RAMZI (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
IDDA RICCARDO (FRANCAVILLA CALCIO S.R.L.)
LEPORE FRANCO (LECCE SPA)
ARMELLINO MARCO (MATERA CALCIO S.R.L.)
GIORDANO CARMINE (SIRACUSA CALCIO S.R.L.)
PAMBIANCHI FRANCESCO (TARANTO F.C. 1927 S.R.L.)
BOTTA STEFANO (URBS REGGINA 1914 S.R.L.)
SARANITI ANDREA (VIBONESE CALCIO S.R.L.)

 
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.