Tempo di lettura: 1 minuto

bb-lavagnaLECCE – La legge regionale 27 del 2013 che disciplina l’attività ricettiva dei Bed and Breakfast, fissa al 31 dicembre 2016 la scadenza del regime transitorio previsto dalla stessa normativa. Entro quella stessa data, i titolari di B&B – avviati ai sensi della legge regionale numero 17 del 2001 – dovranno optare tra la tipologia “a conduzione familiare” e la tipologia “Imprenditoriale” utilizzando l’apposita modulistica approvata dalla Regione Puglia e pubblicata sul sito del Comune di Lecce.

Peraltro, tale disposizione va coordinata con le previsioni della legge regionale 29 del 1994 che prevede a carico dei titolari delle strutture ricettive (compresi i B&B) l’obbligo di effettuare la comunicazione dei prezzi e dei servizi relativi all’anno successivo entro il 1° ottobre.

Al fine di evitare discordanze tra comunicazione prezzi e servizi ed opzione relativa alla tipologia di B&B, l’Amministrazione Comunale leccese invita i titolari di attività di B&B a munirsi, all’atto della comunicazione dei prezzi e dei servizi, di copia della comunicazione di opzione espressa al Comune (articolo 14 della l. r. 27/2013) e di presentarla all’ente entro il prossimo 31 dicembre 2016.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.