Tempo di lettura: 2 minuti

Lecce-AkragasLECCE – Il Lecce, reduce della vittoria nel derby di Monopoli alla prima di campionato, si presenta davanti ai suoi tifosi con la voglia di iniziare col piede giusto anche in campionato tra le mura amiche la nuova stagione. Al cospetto di un pubblico che si prospetta superiore alle 10.000 unità, Lepore e compagni ospitano un’Akragas che domenica scorsa ha pareggiato con la Vibonese e che vuol disputare un torneo mirato al raggiungimento di una tranquilla salvezza.

Qui Lecce- Mister Pasquale Padalino deve sciogliere il dubbio all’utilizzo o meno del capitano, che al “Veneziani” era uscito anzitempo per un risentimento muscolare alla coscia destra. Le soluzioni, in caso di forfait, non mancano al tecnico salentino, che torna ad avere a disposizione anche Giuseppe Maimone, in tribuna a Monopoli per squalifica. Unico assente certo sarà l’attaccante Antonio Vutov, tornato malconcio dalla convocazione nella Under 21 bulgara. Per il resto, c’è solo l’imbarazzo della scelta, anche se pare possibile il ticorso al sostituto naturale Luca Fiordilino, mentre per il resto è molto probabile la riproposizione della stessa squadra che ha battuto i biancoverdi di Zanin.

tifosi akragas lecceQui Agrigento- Mister Lello Di Napoli ha fatto allenare la sua squadra nel ritiro di Cosenza, stessa sede in cui i biancazzurri avevano effettuato la prima parte della preparazione precampionato. Sono 20 i calciatori a sua disposizione, tra cui figura anche l’argentino German Cochis il quale ha sistemato la propria posizione e può dunque scendere in campo. Gli agrigentini lamentano l’assenza di 5 pedine, ma sono pronti a giocarsi la sfida a viso aperto, almeno stando alle dichiarazioni che giungono dalla Città dei Templi. Ha ripreso ad allenarsi Pezzella che nello scorso match aveva accusato un problema ad un ginocchio ma il suo impiego non è certo. Lo schieramento sarà a specchio rispetto al Lecce, secondo il 4-3-3 voluto da Di Napoli per una compagine giovane ma che vuol proporre calcio.

Le probabili formazioni

Lecce (4-3-3): Gomis; Vitofrancesco, Cosenza, Giosa, Ciancio; Fiordilino, Arrigoni, Mancosu; Pacilli, Caturano, Torromino. A disposizione: Bleve, Chironi, Vinetot, Contessa, Drudi, Tsonev, Lepore, Doumbia, Capristo, Persano. Allenatore: Pasquale Padalino

Akragas (4-3-3): Pane; Scrugli, Riggio, Carillo, Zanini; Carrotta, Salandria, Pezzella; Salvemini, Gomez, Longo. A disposizione: Addario, Incardona, Sepe, Assisi, Coppola, Greco, Leveque, Garcia, Cochis. Allenatore: Lello Di Napoli

Arbitro: Giosuè Mauro D’Apice di Arezzo – assistenti: Pepe-Manzolillo;

Stadio “Via del Mare”, Lecce – fischio d’inizio ore 20:30

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.