Tempo di lettura: 2 minuti

Checco Lepore in maglia bianca LecceLECCE – Sono sempre più i social a trasmettere ai tifosi il pensiero dei propri beniamini, soprattutto in ambito sportivo. Così, anche il capitano del Lecce, Checco Lepore, ha pubblicato sul suo profilo ufficiale Instagram un’immagine che lo ritrae in stato di trance agonistica durante la sfida di Tim Cup di ieri pomeriggio a “Marassi” tra il Genoa e la formazione giallorossa con tanto di discalia che fa capire cosa pensa il numero 10 salentino: “Secondo goal stagionale… grande prestazione di tutta la squadra???❤️”.

Parole da capitano di un gruppo che si sta plasmando giorno dopo giorno, dimostrando di possedere qualità di assoluto livello per puntare a disputare una stagione da protagonista. Il Lecce ammirato ad Ascoli prima e dopo appena 3 giorni a Genova è una squadra tosta e coriacea, che fa già intuire di poter essere caparbia e concentrata sull’obiettivo forse come poche altre volte negli ultimi tre campionati di Lega Pro.

Anche il rendimento dell’amatissimo capitano giallorosso lascia ben sperare; sia allo stadio “Del Duca“, che al “Ferraris“, Lepore è infatti andato in gol, entrando nel tabellino dei marcatori pur non essendo un attaccante di razza. E proprio il suo nuovo ruolo nel modulo 4-3-3 voluto da mister Padalino rappresenta un mezza incognita in termini di rendimento. Fino all’arrivo dell’ex tecnico del Matera, l’aver agito da esterno basso, play-maker o difensore centrale all’occorenza ha reso il duttile centrocampista leccese una pedina adatta a ricoprire più ruoli. Ora, Padalino gli ha affidato il compito di stazionare nella zona nevralgica del terreno di gioco e proporsi con incursioni verticali. Se con l’Altovicentino il capitano del Lecce era apparso un po’ imballato, col passare delle settimane pare aver ripreso dimestichezza con la posizione assegnatagli ed i gol realizzati (e non solo quelli…) fanno sì che per molto a Lecce i tifosi saranno ancora “Tutti pazzi per Lepore“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.