Tempo di lettura: 1 minuto

chevantonLECCE – Torna a parlare Ernesto Javier Chevanton e lo fa con delle dichiarazioni al veleno, apparse sul proprio profilo Instagram. L’asso uruguaiano parla della possibilità negatagli di compiere la preparazione estiva con “la squadra che ha sempre amato”. 

“La riconoscenza nel calcio esiste? – si legge nel post – Io penso di sì, come mi a successo a me, chiedi permesso a chi devi (la opportunità) per fare la preparazione con la squadra che hai sempre amato e che hai dimostrato sempre de amare con fatti e no chiacchiere e la risposta è nulla né anche una risposta per un NO, allora è questo il calcio ma preferisco essere come sono stato sempre e amare come lo sempre sentito, ma io no dimentico”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.