Tempo di lettura: 1 minuto
Lys Gomis (fonte web)
Lys Gomis (fonte web)

LECCE – Il Lecce ha il suo nuovo portiere. La società giallorossa ha ufficializzato in mattinata l’arrivo di Lys Gomis, portiere senegalese prelevato dal Torino. Il classe 1989, il primo di colore nella storia del Lecce, giunge con un contratto di un anno con rinnovo automatico in caso di Serie B. 

Cresciuto nel vivaio del Toro, si è subito fatto valere come una delle migliori promesse tra i pali dell’intero panorama calcistico italiano, guadagnandosi la palma di miglior portiere del “Torneo Viareggio” nell’anno 2007. Dalle prorompenti doti tecniche, si è fatto riconoscere anche per qualche eccesso caratteriale già dai tempi delle giovanili. Nel corso di un derby Torino-Juventus, dopo una papera decisiva, lasciò il campo togliendosi la maglietta tra il disappunto dei dirigenti torinisti. 

Dopo l’infelice parentesi di Foggia, debuttò “con i grandi” in Seconda Divisione al Casale per poi esordire l’anno dopo (2011-12) con il Torino nell’ultima giornata di Serie B. Un brutto infortunio pregiudicherà la parentesi di Ascoli di gennaio 2013, preludio al secondo ritorno alla casa madre con debutto in Serie A il 30 novembre 2013 in Torino-Genoa. 

La vera esplosione si concretizza a Trapani nella stagione 2014-2015, dove acquisisce continuità (29 presenze) e con grandi parate si laurea tra i migliori portieri del campionato. In estate passa al Frosinone, ma senza trovare spazio. L’ultima tappa prima del trasferimento a Lecce è quella estera: negli scorsi sei mesi ha militato al Poli Timisoara (Serie A romena). 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.